Alcesti

Ecco come si esprime l’ing. Gianfranco Paladino quando gli si chiede della sua cantina:

“Amiamo la nostra terra, le nostre origini, le nostre radici. Ci siamo assunti la responsabilità di comunicare attraverso i nostri vini attimi di sicilianità. Da sempre ogni vendemmia racconta emozioni. Ogni annata è diversa, buona o meno buona. Il nostro obiettivo è raccontare, interpretare ed esaltare, anno dopo anno, le peculiarità di un territorio, di pochi ettari, di un grappolo. All’interno della distesa più vitata d’Italia, vivono le radici delle nostre piante. Si nutrono del sole siciliano e della nostra attenzione attraverso il faticoso lavoro in vigna. 30ha nel territorio che si estende tra Marsala, Mazara e Salemi. Altitudine variabile compresa tra i 100 e 280 m s.l.m. Vigneti ereditati dai nostri padri, che esprimono il terroir tipico siciliano. La cantina è il frutto del sogno della nostra famiglia. Rispecchia la nostra ospitalità, la nostra voglia di innovare ed il rispetto per l’ambiente. È il luogo dove giornalmente ricerchiamo l’eccellenza. “

Vista della cantina

Per informazioni potete andare nella zona sottostante ed inserire dei commenti, se preferite potete contattarci al numero +39 34787 04102 (disponibile Whatsapp, Telegram, messaggi di testo, etc.)

Precedente Sistema di aspirazione PLUS Successivo Narké dei Poeti – Nero d’Avola / Cabernet Sauvignon