b&b del Capo

Nel mezzo della valle del Belice c’è un paesino che si chiama Santa Ninfa.
Per chi non lo sapesse, Santa Ninfa è uno dei paesi rasi al suolo dal terremoto del ’68. Adesso, essendo stato ricostruito interamente ha una veste moderna, con strade larghe e case “nuove”. È attraversato dalla strada statale 119 ed è praticamente su di essa che si affaccia il BeB del capo.


Come si evince dalle foto anche il BeB è “nuovo”.
Cosa si può fare se si alloggia in questo BeB?
A pochi km, 13 per l’esattezza, c’è il cretto di Burri o a soli 4 km il museo a cielo aperto, la famosa cittadina Gibellina Nuova.

Se si ama la natura si può andare a passeggiare nel bosco delle finestrelle o visitare la grotta di Santa Ninfa con il relativo museo gestito da legambiente; o magari fare un giro al parco naturavventura.

Se invece si volesse andare al mare, si può scegliere di andare verso sud direzione Selinunte e con soli 20 km si è in spiaggia sul Mediterraneo o verso nord ed in 22 km si arriva nell’Adriatico sulla spiaggia di Castellammare del Golfo.

Quasi dimenticavo, se volete ci sono dei sentieri trail da poter percorrere, peraltro utilizzati in una gara trail del circuito sicilia trail challange, guardate la promo e se volete, vi  possiamo fare da guida.

Per qualsiasi informazione potete scrivere più in basso, nella sezione commenti. Anche per la verifica delle disponibilità in struttura.

Se preferite, potete contattarci al +39 347 8704 102 (siamo su whatsapp, telegram, msg).

by42do srl
Precedente dafra system srl Successivo Leroy Merlin e gli altri giganti...